Il tuo web browser non è supportato.

Per un'esperienza ottimale consigliamo l'uso di un altro web browser.

Informativa GDPR

Informativa Privacy

Volkswagen Leasing GmbH

INFORMATIVA CONTRATTO DI LOCAZIONE AUTOVEICOLI SENZA CONDUCENTE AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Gentile Cliente,

in occasione della sottoscrizione del contratto o della proposta di contratto Le viene richiesto di comunicarci alcuni Suoi dati personali: dati anagrafici, di contatto (recapiti cellulari, di posta elettronica e simili) e – talvolta – dati reddituali. La invitiamo a leggere attentamente le informazioni che seguono in relazione al trattamento che verrà effettuato sui Suoi dati personali.

1. CHI È IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

I Suoi dati personali vengono acquisiti e saranno trattati da Volkswagen Leasing GmbH con sede in Milano Via Privata Grosio 10/4, in qualità di titolare del trattamento. 

 

2. CHI È IL RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI E COME CONTATTARLO  

Il Responsabile della protezione dei dati è il soggetto preposto a vigilare sulla corretta applicazione della normativa in materia di trattamento dei dati personali da parte di Volkswagen Leasing GmbH ed a garantire il   rispetto dei Suoi diritti da parte di Volkswagen Leasing GmbH in relazione al trattamento dei Suoi dati personali.   Il Responsabile della protezione dei dati è contattabile al seguente indirizzo di posta elettronica dpo.vwl.ita@vwfs.com

 

3. FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO 

I Suoi dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività svolta da Volkswagen Leasing GmbH per le seguenti finalità:

1. Finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale (ad esempio acquisizione di informazionipreliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con la clientela, gestione della notifica dei verbali di contravvenzione al Codice della Strada, di mancata corresponsione del prezzo per la sosta in parcheggi, per i pedaggi, gestione di altre sanzioni e di eventuali sinistri stradali, ecc.). Non è richiesto un Suo consenso specifico ed ulteriore rispetto alla richiesta di locazione veicoli senza conducente e/o alla conclusione del contratto.

2. Valutazione della Sua posizione creditizia in qualità di richiedente. Al fine di valutare il rischio creditizio, i Suoi dati personali (dati anagrafici, tipologia del contratto, importo del canone, modalità di rimborso) vengono comunicati ai Sistemi di Informazioni Creditizie, i quali sono regolati dal relativo “Codice di Condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti”, approvato, con modificazioni, dal Garante per la protezione dei dati personali con Provvedimento n. 163 del 12 settembre 2019 (“Codice di Condotta”).  La base giuridica qui è il legittimo interesse di Volkswagen Leasing GmbH (in qualità di partecipante).

3. Finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla Legge e da organi di vigilanza e controllo. Non è richiesto un Suo consenso specifico trattandosi di adempimenti ad obblighi di legge.

4. Eventuale: finalità di sicurezza e tutela del patrimonio aziendale (il veicolo, nel caso in cui lo stesso venisse rubato o incidentato). Per tale motivo esso potrebbe venire equipaggiato con un dispositivo a radiofrequenza (il “Dispositivo”) di recupero ed eventualmente montato da un fornitore terzo (“Fornitore”). La base giuridica qui è il legittimo interesse di Volkswagen Leasing GmbH.

4. CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

4.1. Per finalità connesse o strumentali alla conclusione o all’esecuzione del contratto.

Volkswagen Leasing GmbH potrebbe comunicare, nell’esercizio dei propri diritti o in adempimento dei suoi doveri, i Suoi dati personali a terzi quali società di servizi informatici, società che svolgono servizi di pagamento, società di outsourcing, rivenditori e intermediari convenzionati, società di recupero credito e factoring, soggetti cessionari d’azienda, di un ramo di azienda o di rapporti giuridici individuabili in blocco e/o di portafogli di crediti pecuniari e/o di crediti futuri e crediti in massa (L. n. 52/1991) e/o singoli rapporti giuridici (ad es. cessione crediti e/o factoring). Volkswagen Leasing GmbH potrebbe altresì avere necessità di comunicare i Suoi dati personali ad altre società del gruppo Volkswagen nell’ambito dell’Unione Europea ai fini della corretta e migliore gestione o esecuzione del Suo contratto con particolare riguardo alla finalità di reportistica interna alla società controllante Volkswagen Leasing GmbH sulla conclusione ed esecuzione dei contratti.

Per le medesime finalità di esecuzione del contratto i Suoi dati personali potrebbero essere comunicati, in fase di acquisizione o di aggiornamento, al concessionario o rivenditore autorizzato. Qualora il Suo contratto comprenda l’erogazione di servizi assicurativi o diversamente implichi la necessità di coperture assicurative così come di assistenza in caso di sinistri stradali, i Suoi dati saranno altresì comunicati alla compagnia o compagnie assicuratrici che saranno state identificate a questo fine nel contratto.

Nel caso in cui il veicolo sia dotato del Dispositivo, sulla base di:

• una Sua richiesta diretta (quindi con il Suo consenso liberamente autonomo e prestato), oppure

• di un legittimo interesse di Volkswagen Leasing GmbH (qualora il veicolo venisse rubato o perso) ai fini della tutela del patrimonio aziendale, i Suoi dati verranno comunicati (da Lei stesso o da Volkswagen Leasing GmbH) al Fornitore, per consentire di localizzare il veicolo mediante il Dispositivo: in tal caso il Fornitore tratterà i Suoi dati personali in qualità di Titolare autonomo così come previsto da idonea e separata informativa predisposta e consegnataLe dal Fornitore stesso.

Trasferimento di dati personali verso Paesi terzi. Il Titolare, nel corso dell’esecuzione del Contratto, potrebbe avere la necessità di avvalersi del supporto di responsabili ed altri partner, (operanti, ad esempio, nel settore della tecnologia dell’informazione e della comunicazione) situati al di fuori dello spazio economico europeo (SEE). In tale caso il trasferimento dei Suoi dati avverrà nel rispetto degli art. 44-49 GDPR, essendo il livello di protezione degli stessi definito o da una decisione di adeguatezza della Commissione Europea nel rispetto dell’art. 45 GDPR, o da clausole contrattuali standard concluse nel rispetto dell’art. 46 par. 2 lettera c) GDPR. Le clausole contrattuali standard sono accessibili e possono essere visualizzate sul sito web della Commissione europea, o richieste al Titolare.

4.2. Per legittimo interesse di Volkswagen Leasing GmbH.

Vedasi art. 7 “INFORMAZIONI SUI TRATTAMENTI DEI SUOI DATI PERSONALI NELL’AMBITO DEI SISTEMI DI INFORMAZIONI CREDITIZIE”.

5. MODALITÀ DI TRATTAMENTO

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei Suoi dati personali   avviene mediante i seguenti strumenti: interviste (personali e   telefoniche), lettere cartacee, questionari, posta elettronica, telefono, messaggistica istantanea, con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

6. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI  

I dati personali raccolti da Volkswagen Leasing GmbH sono conservati per tutto il periodo di vigenza del contratto nonché per un periodo non superiore in ogni caso a 11 anni decorrenti dalla cessazione dello stesso. Il legittimo interesse a tutelare i diritti di Volkswagen Leasing GmbH potrà sussistere anche a seguito della cessazione per qualsivoglia causa del rapporto contrattuale tra la società e l’interessato e per il tempo strettamente necessario per la tutela di diritti di entrambe le parti o per ottemperare ad ordini dell’Autorità giudiziaria, amministrativa, di controllo.

7. INFORMAZIONI SUI TRATTAMENTI DEI SUOI DATI PERSONALI NELL’AMBITO DEI SISTEMI DI INFORMAZIONI CREDITIZIE

7.1 Finalità e base giuridica del trattamento.

Al fine di valutare la Sua richiesta di servizi finanziari, Volkswagen Leasing GmbH tratta i Suoi dati personali e informazioni di carattere patrimoniale e finanziario che La riguardano, da Lei comunicate o acquisite tramite consultazioni di banche dati. Senza questi dati, necessari per valutare la Sua affidabilità, potrebbero non esserLe concessi i servizi da Lei richiesti. Conserviamo i Suoi dati personali presso la nostra società per tutto ciò che è necessario per gestire il finanziamento e adempiere ad obblighi di legge.

Al fine di meglio valutare il rischio creditizio, ne comunichiamo alcuni (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del canone, modalità di rimborso) ai Sistemi di Informazioni Creditizie, i quali sono regolati dal relativo Codice di Condotta. In tale ambito, il trattamento è effettuato per finalità volte a (i) verificare la Sua identità e la correttezza dei dati da Lei forniti e prevenire artifizi e raggiri ovvero possibili frodi (ad es. il furto d’identità); (ii) effettuare analisi del merito creditizio e valutare l’affidabilità e la puntualità nei Suoi pagamenti, per assumere e/o gestire un rischio di credito e/o di mancato pagamento; (iii) contenere eccessivi indebitamenti o sovraesposizioni, anche in corso di rapporto attraverso opportune attività di monitoraggio; (iv) elaborare i dati, ove possibile in forma aggregata, anonima o pseudonima, per soddisfare esigenze 1) statistiche (ad es. per creare modelli e variabili per valutazioni sul merito creditizio e/o sul rischio correlato alla concessione di pagamenti dilazionati o differiti di servizi o prodotti), 2) normative/regolamentari. Il trattamento di tali dati risulta lecito, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. f) del Regolamento UE 679/2016 in quanto è necessario per il perseguimento di legittimi interessi di Volkswagen Leasing GmbH per le finalità su indicate. Pertanto, non è necessario acquisire il Suo consenso.  Costituiscono legittimi interessi: la corretta misurazione del merito e del rischio creditizio, la corretta valutazione dell’affidabilità e della puntualità dei pagamenti dell’interessato, la prevenzione del rischio di frode, ivi inclusa la prevenzione del rischio del furto di identità. Nell’ambito dei SIC, i Suoi dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte. I Suoi dati sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuirLe un giudizio sintetico o un punteggio sul Suo grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring). Alcune informazioni aggiuntive possono esserLe fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di locazione di autoveicoli senza conducente.

7.2 Quali dati vengono trattati dai SIC.

Oltre ai Suoi dati anagrafici, i dati di contatto, la denominazione, la ragione sociale, l’indirizzo, vengono comunicate ai SIC anche le informazioni sui rapporti di locazione autoveicoli senza conducente e i dati fiscali, definiti su una tassonomia predefinita dai soggetti richiedenti.

Persone fisiche

• informazioni descrittive del singolo rapporto contrattuale: in particolare la tipologia di rapporto (locazione di veicoli senza conducente) e la fase in cui si trova (richiesta, accordato o estinto, rifiutato o rinunciato), il piano di rimborso previsto (numero canoni, importo medio, data inizio operazione, ecc.), eventuali passaggi a perdita (in contenzioso/inadempiente), la società di noleggio che ha trasmesso l’informazione (tale informazione viene resa disponibile solo all’interessato e non alle banche o società finanziarie che interrogano i SIC);

• informazioni sul rimborso del canone, che comprendono l’importo residuo;

• l’ultimo aggiornamento delle informazioni, a cui si riferiscono le informazioni sul rapporto e sul suo rimborso.

Persone giuridiche/ditte individuali

• informazioni descrittive dell’affidamento complessivo: in particolare la tipologia di rapporto (locazione di veicoli senza conducente) e la fase in cui si trova (richiesta, accordato o estinto, rinunciato o rifiutato), eventuali passaggi a perdita (in contenzioso/inadempiente), la società di noleggio che ha trasmesso l’informazione (tale informazione viene resa disponibile solo all’interessato e non alle banche o società finanziarie che interrogano i SIC);

• informazioni sul rimborso del canone, che comprendono l’importo residuo, l’andamento regolare o meno dei pagamenti, l’importo del canone. Non vengono segnalate rate non scadute, viene comunicato solo ed esclusivamente lo stato di contenzioso ed eventuali passaggi a perdita;

• l’ultimo aggiornamento delle informazioni, a cui si riferiscono le informazioni sul rapporto di credito e sul suo rimborso.


Al verificarsi di ritardi nei pagamenti dei canoni, Volkswagen Leasing GmbH, anche unitamente all’invio di solleciti o di altre comunicazioni, Le invierà un preavviso circa l’imminente registrazione dei dati in uno o più SIC. Le modalità per garantire la ricezione di detto preavviso sono quelle previste dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali nel provvedimento del 26 ottobre 2017 compresa la messa a disposizione del documento in un’area riservata a Suo accesso esclusivo, accompagnata da una e-mail.

7.3 Informazioni e comunicazioni su questo particolare trattamento.

Per ogni richiesta riguardante i Suoi dati, utilizzi nel Suo interesse il fac-simile presente sul sito dell’Autorità Garante per la Privacy (http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=1089924) inoltrandolo a Volkswagen Leasing GmbH e/o alle società indicate di seguito e nell’elenco, dettagliato e aggiornato disponibile presso la società.

La invitiamo ad indirizzare Sue eventuali richieste destinate a Volkswagen Leasing GmbH al Responsabile per la protezione dei dati al seguente indirizzo di posta elettronica dpo.vwl.ita@vwfs.com.

7.4 I terzi gestori delle banche dati in cui i Suoi dati saranno trasferiti.

I Sistemi di Informazioni Creditizie, cui noi aderiamo sia in fase di interrogazione che in fase di contribuzione, sono gestiti da:

1. CRIF S.p.A. - con sede legale in Bologna,

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Via Zanardi, 41 - 40131 Bologna.

Fax: +39 051 6458940

Tel: +39 051 6458900

Sito internet: www.consumatori.crif.com

E-mail: info@crif.com

TIPOLOGIA DI SISTEMA: negativo e positivo.

PARTECIPANTI: banche, società finanziarie, società di leasing.

USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: SI.

CRIF S.p.A. aderisce ad un circuito internazionale di Sistemi di Informazioni Creditizie operanti in vari paesi europei ed extraeuropei e, pertanto, i dati trattati potranno essere comunicati (sussistendo tutti i presupposti di legge) ad altre società, anche estere, che operano - nel rispetto della legislazione del loro paese - come autonomi gestori dei suddetti Sistemi di Informazioni Creditizie e quindi perseguono le medesime finalità di trattamento del sistema gestito da CRIF S.p.A. (elenco sistemi esteri convenzionati disponibili al sito www.crif.com).

7.5 Tempi di conservazione dei dati nei Sistemi di Informazioni Creditizie.

I SIC appena elencati conserveranno e tratteranno i Suoi dati personali e le altre informazioni inerenti alla Sua solvibilità fino allo scadere dei termini sotto indicati:

- in caso di richieste di finanziamento: 6 mesi, qualora l’istruttoria lo richieda, o 90 giorni dalla data dell’aggiornamento con l’esito di rifiuto della richiesta o rinuncia alla stessa;

- in caso di morosità di due rate o di due mesi poi sanate: 12 mesi dalla regolarizzazione, a condizione che nei 12 mesi i pagamenti siano regolari;

- in caso di ritardi superiori a due rate o a due mesi sanati, anche su transazione: 24 mesi dalla regolarizzazione, a condizione che nei 24 mesi i pagamenti siano regolari;

- in caso di eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati: non oltre 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto oppure, in caso di altre vicende rilevanti in relazione al pagamento, dalla data in cui è risultato necessario il loro ultimo aggiornamento, e comunque, anche in quest’ultimo caso, al massimo fino a 60 mesi dalla data di scadenza del rapporto, quale risulta dal contratto;

- in caso di rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi): 60 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del relativo contratto, ovvero dal primo aggiornamento.

8. I SUOI DIRITTI IN QUALITÀ DI INTERESSATO

Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che La riguardano rivolgendosi a Volkswagen Leasing GmbH e, per quanto riguarda i Suoi dati personali conservati nei Sistemi di Informazioni Creditizie, ai recapiti dei singoli gestori indicati sopra. In particolare, gli artt. 13-21 del Regolamento UE 2016/679 Le conferiscono specifici diritti. Le è consentito, infatti, in ogni momento nel corso del trattamento di:

1. ottenere da Volkswagen Leasing GmbH la conferma dell’esistenza di propri dati personali e che tali dati vengano messi a Sua disposizione in forma intelligibile;

2. trasmettere tali dati ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte di Volkswagen Leasing GmbH (‘portabilità dei dati’);

3. revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;

4. conoscere l’origine dei dati nonché logica, finalità e modalità su cui si basa il trattamento;

5. conoscere le eventuali categorie di soggetti a cui vengono comunicati;

6. ottenere ricorrendone i presupposti, la cancellazione (‘diritto all’oblio’) la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati;

7. opporsi, per motivi legittimi, al trattamento anche solo in relazione a talune finalità o modalità.

La invitiamo ad indirizzare Sue eventuali richieste destinate a Volkswagen Leasing GmbH al Responsabile per la protezione dei dati al seguente indirizzo di posta elettronica dpo.vwl.ita@vwfs.com. Infine, Le è attribuito il diritto di proporre reclamo al Garante Italiano per la Protezione dei Dati Personali, l’autorità amministrativa indipendente che assicura l’attuazione nell’ordinamento giuridico italiano della normativa nazionale ed europea in materia di trattamento dei dati personali:

Garante per la Protezione dei Dati Personali

Piazza di Monte Citorio n. 121 - 00186 Roma

Sito internet: www.garanteprivacy.it

E-mail: garante@gpdp.it

Fax: +39 06 696773785

Centralino telefonico: +39 06 696771

La invitiamo a verificare sul sito del Garante l’eventuale aggiornamento dei recapiti suindicati.

Nel caso in cui sia installato, si precisa che il Dispositivo rimane totalmente inerte e dormiente e viene pertanto attivato solo per motivi di emergenza o di sicurezza, così come specificato al punto 3.4 del presente documento. In tale caso il Fornitore tratterà i Suoi dati personali come Titolare autonomo del trattamento per contattarLa al fine di dare esecuzione alle attività idonee all’individuazione e reperimento della vettura oggetto di furto.

Gentile Cliente, nel caso in cui volessi essere contattato, Ti invitiamo a fornirci un indirizzo di posta elettronica dotato di adeguati protocolli di sicurezza (es. TLS) per la trasmissione e ricezione dei dati, anche personali, ivi contenuti.

Qualora l’email comunicata non utilizzi tali protocolli, la nostra Società declina qualsiasi derivante responsabilità in caso di violazioni di dati personali.