Informativa GDPR

Volkswagen Bank GmbH

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

Gentile Cliente,

in occasione della sottoscrizione del Contratto o della Proposta di Contratto, Le viene richiesto di comunicarci alcuni Suoi dati personali, i quali verranno trattati nel rispetto delle disposizioni del Regolamento (UE) 2016/679 (nel seguito il “Regolamento”), nonché di quelle contenute nel D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. (nel seguito il “Codice Privacy”), secondo le modalità e finalità riportate all’interno della presente informativa.

La invitiamo pertanto a leggere attentamente le informazioni che seguono.

1.       CHI TRATTERÀ I SUOI DATI PERSONALI

I Suoi dati personali vengono trattati da:

  • Volkswagen Bank GmbH con sede in Milano. Via Privata Grosio n. 10/4 - indirizzo posta elettronica certficata (PEC): volkswagenbank@postacert.cedacri.it

(nel seguito il “Titolare del trattamento”).

Per le finalità di trattamento indicate all’interno del paragrafo 4 “Finalità e base giuridica del trattamento”, sezioni 4.3, 4.4 e 4.5, della presente informativa, i Suoi dati personali saranno trattati dal Titolare del trattamento congiuntamente alle seguenti Società del gruppo Volkswagen Financial Services, in qualità di Contitolari del trattamento ai sensi dell’articolo 26 del Regolamento:

  • Volkswagen Leasing GmbH con sede in Milano, Via Privata Grosio n. 10/4 - indirizzo posta elettronica certficata (PEC): volkswagenleasing@postacert.cedacri.it
  • Volkswagen Financial Services S.p.A. con sede italiana in Milano, Via Privata Grosio n. 10/4 - indirizzo posta elettronica certficata (PEC): volkswagenfinancialservices@unapec.it

(nel seguito, congiuntamente al Titolare del trattamento, i “Contitolari del trattamento”).

I Contitolari del trattamento hanno stipulato un Accordo di contitolarità, a norma dell’articolo 26 del Regolamento, mediante il quale si sono impegnati a determinare congiuntamente le finalità e le modalità di trattamento dei Suoi dati personali e le procedure per fornirLe un tempestivo riscontro in relazione alle richieste di esercizio dei diritti a Lei riconosciuti dalla normativa nazionale ed europea in materia di protezione dei dati personali. Il contenuto essenziale di tale accordo potrà essere messo in ogni momento a Sua disposizione rivolgendosi a ciascun Contitolare del trattamento.

2.       CHI È IL RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI E COME CONTATTARLO

Il Responsabile della Protezione dei Dati è il soggetto preposto a vigilare sulla corretta applicazione della normativa in materia di trattamento dei dati personali da parte della Società Volkswagen Bank GmbH ed a garantire il rispetto dei Suoi diritti in relazione al trattamento dei Suoi dati personali. Il Responsabile della Protezione dei Dati è contattabile al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo.vwb.ita@vwfs.com.

3.       CATEGORIE DI DATI PERSONALI TRATTATI

Potranno essere oggetto di trattamento le seguenti categorie di dati personali:

  • dati anagrafici e di contatto, tra cui il Suo nome e cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, indirizzo e-mail, residenza e numero di telefono;
  • dati patrimoniali e reddituali, in occasione della richiesta di invio della documentazione attestante il Suo stato patrimoniale;
  • categorie c.d. “particolari” di dati personali, da cui si possa desumere, a titolo esemplificativo, il Suo stato di salute, il Suo orientamento politico, religioso o filosofico, o la Sua appartenenza a sindacati. Rientrano in tale tipologia le informazioni relative alle Sue condizioni psico-fisiche e, in generale, al Suo stato di salute, in relazione a specifici prodotti o servizi, quali quelli assicurativi, da Lei eventualmente richiesti;
  • informazioni relative alla Sua identificazione quale Persona Esposta Politicamente (PEP) ed al ruolo ricoperto.

4.       FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I Suoi dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

4.1    Instaurazione e gestione del rapporto contrattuale

I Suoi dati personali verranno trattati dal Titolare del trattamento per finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione ed all’esecuzione del rapporto contrattuale di cui Lei è parte (ad esempio acquisizione di informazioni preliminari alla stipula del contratto da attivare, per dare esecuzione ad un servizio o ad una o più operazioni contrattualmente convenute ecc.) ed alla valutazione della Sua posizione creditizia in qualità di Richiedente.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. b) del Regolamento in quanto il trattamento è necessario all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte o delle misure precontrattuali. Il conferimento dei Suoi dati personali è necessario per lo svolgimento delle suddette attività, pertanto, un suo eventuale rifiuto a fornire tali dati comporta l’impossibilità per il Titolare del trattamento di concludere o dare esecuzione al rapporto contrattuale di cui Lei è parte.

4.2    L’adempimento a prescrizioni normative nazionali e comunitarie

I Suoi dati personali verranno trattati dal Titolare del trattamento per finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, regolamenti e dalla normativa europea nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo.

Il trattamento dell’informazione relativa alla Sua identificazione quale Persona Esposta Politicamente (PEP) ed al ruolo ricoperto, è eseguito al fine di adempiere alle prescrizioni normative nazionali e comunitarie in materia di antiriciclaggio (tra cui Provv. Banca d'Italia, D.Lgs. 231/2007 e ss. mm. ii., Provv. UIF e guidelines EBA) cui è sottoposto il Titolare del trattamento.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. c) del Regolamento in quanto il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del trattamento. Il trattamento dei Suoi dati personali per adempiere a prescrizioni normative è obbligatorio, pertanto, il rifiuto a fornire tali dati personali comporta l’impossibilità per il Titolare del trattamento di adempiere a tali obblighi legislativi, potendo inoltre impedire l’esecuzione del servizio da Lei richiesto.

4.3    Attività di marketing

I Suoi dati personali saranno trattati da ciascuno dei Contitolari del trattamento per svolgere nei Suoi confronti attività di marketing finalizzate a:

  • promuovere e vendere prodotti e servizi, propri e/o degli altri Contitolari del trattamento;
  • promuovere prodotti e servizi di società terze con le quali i Contitolari del trattamento intrattengono rapporti giuridici.

Il trattamento dei Suoi dati personali sarà altresì finalizzato a rilevare il Suo grado di soddisfazione sulla qualità dei prodotti e servizi offerti dai Contitolari del trattamento.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. a) del Regolamento in quanto il trattamento è possibile previo Suo consenso liberamente prestato. Il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo. Il rifiuto a fornire tali dati personali comporta l’impossibilità per i Contitolari del trattamento di procedere alle suddette attività nei Suoi confronti, non pregiudicandoLa in alcun modo.

4.4    Comunicazione dei dati a terze parti per loro finalità di marketing

I Suoi dati personali potranno essere comunicati dai Contitolari del trattamento a società terze, le quali potranno svolgere nei Suoi confronti attività di marketing finalizzate alla promozione e vendita di loro prodotti e servizi, secondo le modalità riportate all’interno dell’informativa ai sensi dell’art. 14 del Regolamento che sarà resa di volta in volta da ciascuno di essi. Il dettaglio delle categorie merceologiche cui tali società terze appartengono è indicato all’interno del paragrafo n. 5 “Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati” della presente informativa sul trattamento dei dati personali.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. a) del Regolamento in quanto il trattamento è possibile previo Suo consenso liberamente prestato. Il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo. Il rifiuto a fornire tali dati personali comporta l’impossibilità per i Contitolari del trattamento di procedere alla comunicazione dei Suoi dati personali, non pregiudicandoLa in alcun modo.

4.5    Attività di profilazione

I Suoi dati personali potranno essere trattati dai Contitolari del trattamento per svolgere nei Suoi confronti attività di profilazione, attraverso l’analisi e la valutazione delle Sue preferenze e dei Suoi comportamenti di acquisto su prodotti e servizi da loro offerti, al fine di inviarLe offerte commerciali in linea alle Sue esigenze.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. a) del Regolamento in quanto il trattamento è possibile previo Suo consenso liberamente prestato. Il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo. Il rifiuto a fornire tali dati personali comporta l’impossibilità per i Contitolari del trattamento di procedere alla suddetta attività nei Suoi confronti, non pregiudicandoLa in alcun modo.

4.6    Esecuzione di controlli antifrode

I Suoi dati personali potranno essere trattati dal Titolare del trattamento per l’esecuzione dei controlli antifrode.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. f) del Regolamento in quanto il trattamento è basato sul legittimo interesse del Titolare del trattamento.

4.7    Comunicazione ai Sistemi di Informazioni Creditizie.

I Suoi dati personali potranno essere comunicati ai Sistemi di Informazioni Creditizie al fine di valutare il Suo rischio creditizio. Maggiori dettagli circa il trattamento dei Suoi dati personali nell’ambito dei Sistemi di Informazioni Creditizie sono presenti all’interno del paragrafo 9 “Informazioni sui trattamenti dei suoi dati personali nell’ambito dei sistemi di informazioni creditizie” della presente informativa.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. f) del Regolamento in quanto il trattamento è basato sul legittimo interesse del Titolare del trattamento.

4.8    Svolgimento di attività di internal audit

I Suoi dati personali potranno essere trattati dal Titolare del trattamento per lo svolgimento di attività di internal audit e finalità amministrative interne del Gruppo di cui è parte Volkswagen Bank GmbH.

La base giuridica del trattamento è individuata all’interno dell’art. 6, comma 1), lett. f) del Regolamento in quanto il trattamento è basato sul legittimo interesse del Titolare del trattamento alla corretta e più efficiente esecuzione e gestione del Suo contratto, con particolare riguardo alla finalità di reportistica interna al Gruppo societario sulla conclusione ed esecuzione dei contratti.

5.       CATEGORIE DI SOGGETTI AI QUALI I DATI POSSONO ESSERE COMUNICATI

Per il perseguimento delle finalità di trattamento suindicate, i dati personali da Lei forniti, potranno essere comunicati alle seguenti categorie di destinatari:

  • società che forniscono specifici servizi connessi o strumentali all'esecuzione dei servizi richiesti (es. società di servizi informatici, società che svolgono servizi di pagamento, rivenditori convenzionati, società di recupero crediti e factoring). Qualora il Suo contratto comprenda l’erogazione di servizi assicurativi o, diversamente, implichi la necessità di coperture assicurative, i Suoi dati e quelli di terzi da Lei designati come beneficiari o intestatari del prodotto, saranno altresì comunicati alle compagnie assicuratrici, identificate a questo fine nel contratto da Lei sottoscritto;
  • società terze operanti nei settori dei servizi assicurativi, nel settore automotive (case automobilistiche del Gruppo Volkswagen), servizi di pagamento nel settore della mobilità, servizi finanziari, di intermediazione finanziaria (istituti finanziari del Gruppo Volkswagen), per loro proprie finalità di marketing e previo Suo consenso liberamente prestato;
  • dipendenti e/o collaboratori dei Contitolari del trattamento, a cui sono state affidate specifiche attività di trattamento sui Suoi dati personali, ed a cui sono state impartite specifiche istruzioni in tema di sicurezza e corretto utilizzo dei dati personali;
  • autorità competenti (inclusi i tribunali) a cui sono sottoposti i Contitolari del trattamento, per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge o dai regolamenti;
  • ai Sistemi di Informazioni Creditizie (SIC).

I Suoi dati personali saranno comunicati a tali categorie di destinatari previa loro opportuna designazione nel ruolo di Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento o, in caso diverso, a seguito del riconoscimento di una Titolarità autonoma.

6.       TRASFERIMENTO DI DATI PERSONALI VERSO PAESI TERZI

Il Titolare del trattamento e/o i Contitolari del trattamento potrebbero avere la necessità di avvalersi del supporto di soggetti terzi situati al di fuori dello Spazio Economico Europeo (SEE). In tale caso, il trasferimento dei Suoi dati personali avverrà sulla base di adeguate garanzie ai sensi degli artt. 44-49 del Regolamento, mediante l’adozione di tutte le cautele necessarie a garantire la protezione dei Suoi dati personali, quali: (a) una decisione di adeguatezza del paese terzo destinatario dei dati personali, emanata dalla Commissione Europea; (b) Clausole Contrattuali Tipo elaborate dalla Commissione Europea.

In ogni caso Lei potrà richiedere maggiori dettagli al Titolare del trattamento e/o ai Contitolari del trattamento qualora i Suoi dati personali siano stati trattati al di fuori dello SEE, richiedendo evidenza delle specifiche garanzie adottate.

7.       MODALITÀ DI TRATTAMENTO

Il trattamento dei Suoi dati personali avverrà mediante l’ausilio di strumenti elettronici e manualmente, assicurando l’impiego di misure idonee atte a garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi, in conformità ai principi applicabili al trattamento di dati personali, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento, quali liceità, correttezza e trasparenza, minimizzazione dei dati, esattezza, limitazione della conservazione, integrità e riservatezza. 

8.       DURATA DEL TRATTAMENTO

I dati personali raccolti dal Titolare del trattamento per il perseguimento della finalità di cui al paragrafo 4 “Finalità e base giuridica del trattamento”, sezioni 4.1, 4.2, 4.6 e 4.8 della presente informativa sono conservati per tutto il periodo di vigenza del contratto nonché per un periodo non superiore, in ogni caso, a 11 anni decorrenti dalla cessazione dello stesso, fatto salvo un ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto o consentito dalla normativa di legge applicabile.

Per quanto riguarda la finalità di cui al paragrafo 4 “Finalità e base giuridica del trattamento”, sezione 4.7 della presente informativa, i dati personali sono conservati per i periodi indicati all’interno del paragrafo 9 “Informazioni sui trattamenti dei suoi dati personali nell’ambito dei sistemi di informazioni creditizie”, sezione 9.5.

Relativamente ai trattamenti svolti per perseguimento delle finalità di cui al paragrafo 4 “Finalità e base giuridica del trattamento”, sezioni 4.3, 4.4 e 4.5 della presente informativa, i Contitolari del trattamento potranno lecitamente trattare i Suoi dati personali fino a quando Lei comunicherà, in una delle modalità riportate all’interno della presente informativa sul trattamento dei dati personali, la Sua volontà di revocare il consenso ad una o tutte le finalità per le quali lo stesso è stato chiesto e/o di opporsi al trattamento. L’eventuale revoca del consenso o l’esercizio del diritto di opposizione imporrà, di fatto, ai Contitolari del trattamento di cessare le attività di trattamento dei Suoi dati personali per tali finalità.

9.       INFORMAZIONI SUI TRATTAMENTI DEI SUOI DATI PERSONALI NELL’AMBITO DEI SISTEMI DI INFORMAZIONI CREDITIZIE

Al fine di valutare la Sua richiesta di servizi finanziari, Volkswagen Bank GmbH tratta i Suoi dati personali e informazioni di carattere patrimoniale e finanziario che La riguardano, da Lei comunicate o acquisite tramite consultazioni di banche dati. Senza questi dati, necessari per valutare la Sua affidabilità, potrebbero non esserLe concessi i servizi finanziari da Lei richiesti.

Conserviamo i Suoi dati personali presso la nostra società per tutto ciò che è necessario per gestire il finanziamento e adempiere ad obblighi di legge.

Al fine di meglio valutare il rischio creditizio, ne comunichiamo alcuni (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del credito, modalità di rimborso) ai Sistemi di Informazioni Creditizie, i quali sono regolati dal relativo Codice di Condotta.

In tale ambito, il trattamento è effettuato per finalità volte a (i) verificare la Sua identità e la correttezza dei dati da Lei forniti e prevenire artifizi e raggiri ovvero possibili frodi (ad es., il furto d’identità); (ii) effettuare analisi del merito creditizio e valutare l’affidabilità e la puntualità nei Suoi pagamenti, per assumere e/o gestire un rischio di credito e/o di mancato pagamento; (iii) contenere eccessivi indebitamenti o sovraesposizioni, anche in corso di rapporto attraverso opportune attività di monitoraggio; (iv) elaborare i dati, ove possibile in forma aggregata, anonima o pseudonima, per soddisfare esigenze 1) statistiche (ad esempio per creare modelli e variabili per valutazioni sul merito creditizio e/o sul rischio correlato alla concessione di finanziamenti e pagamenti dilazionati o differiti di servizi o prodotti), 2) normative/regolamentari.

Il trattamento di tali dati risulta lecito, ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. f) del Regolamento UE 679/2016 in quanto è necessario per il perseguimento del legittimo interesse di Volkswagen Bank GmbH. per le finalità suindicate. Pertanto, non è necessario acquisire il Suo consenso. Costituiscono legittimi interessi: la corretta misurazione del merito e del rischio creditizio, la corretta valutazione dell’affidabilità e della puntualità dei pagamenti dell’interessato, la prevenzione del rischio di frode, ivi inclusa la prevenzione del rischio del furto di identità.

Nell’ambito dei SIC, i Suoi dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte.

I Suoi dati sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuirLe un giudizio sintetico o un punteggio sul Suo grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring).

Alcune informazioni aggiuntive possono esserLe fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di credito.

9.1    Quali dati vengono trattati dai SIC

Oltre ai Suoi dati anagrafici, i dati relativi al nucleo familiare, i dati di contatto, il documento di identità e l’Iban, vengono comunicate ai SIC e trattate le informazioni sui rapporti finanziari e sulle richieste di finanziamento:

  • informazioni descrittive del singolo rapporto di credito: in particolare la tipologia di credito (prestito personale, mutuo ipotecario, ecc.) e la fase in cui si trova (richiesta, accordato o estinto), il piano di rimborso previsto (numero rate, importo medio, data inizio operazione, ecc.), la banca o la società finanziaria che ha trasmesso l’informazione (tale informazione viene resa disponibile solo all’interessato e non alle banche o società finanziarie che interrogano i SIC);
  • informazioni sul rimborso del credito, che comprendono il debito residuo, l’andamento regolare o meno dei pagamenti, eventuali dati relativi ad attività di recupero o contenziose (incaglio nei pagamenti, passaggio a sofferenza, passaggio a perdita, cessione a società di recupero crediti, saldo, ecc.);
  • l’ultimo aggiornamento delle informazioni, a cui si riferiscono le informazioni sul rapporto di credito e sul suo rimborso.

9.2    Informazioni e comunicazioni su questo particolare trattamento

Per ogni richiesta riguardante i Suoi dati, utilizzi nel Suo interesse il fac-simile presente sul sito dell’Autorità Garante per la Privacy (http://www.garanteprivacy.it/garante/document?ID=1089924) inoltrandolo a Volkswagen Bank GmbH.

La invitiamo ad indirizzare Sue eventuali richieste destinate a Volkswagen Bank GmbH al Responsabile per la Protezione dei Dati al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo.vwb.ita@vwfs.com.

9.3    I terzi gestori delle banche dati in cui i Suoi dati saranno trasferiti

I Sistemi di Informazioni Creditizie, cui noi aderiamo sia in fase di interrogazione che in fase di contribuzione, sono gestiti da:

  1. CRIF S.p.A. - con sede legale in Bologna, Ufficio Relazioni con il Pubblico: Via Zanardi, 41 - 40131 Bologna.Fax: 051 6458940

Tel: 051 6458900

Sito internet: www.consumatori.crif.com

E-mail: info@crif.com;

TIPOLOGIA DI SISTEMA: negativo e positivo.

PARTECIPANTI: banche, società finanziarie, società di leasing.

USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: SI.

CRIF S.p.A. aderisce ad un circuito internazionale di Sistemi di Informazioni Creditizie operanti in vari paesi europei ed extra-europei e, pertanto, i dati trattati potranno essere comunicati (sussistendo tutti i presupposti di legge) ad altre società, anche estere, che operano - nel rispetto della legislazione del loro paese - come autonomi gestori dei suddetti Sistemi di Informazioni Creditizie e quindi perseguono le medesime finalità di trattamento del sistema gestito da CRIF S.p.A. (elenco sistemi esteri convenzionati disponibili al sito www.crif.com).

2. Experian Italia S.p.A. - con sede legale in Roma, Piazza dell’Indipendenza, 11/b - 00185 Roma.

Recapiti utili: Servizio Tutela Consumatori

Fax: 199101850

Tel: 199183538

Resp. protezione dati: dpoItaly@experian.com

Sito internet: www.experian.it (Area Consumatori).

TIPO DI SISTEMA: negativo e positivo.

PARTECIPANTI: soggetti partecipanti a tale sistema ai sensi del Codice di Condotta SIC approvato dal Garante per la protezione dei dati personali il 12 settembre 2019.

TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI: i tempi di conservazione sono quelli indicati nella tabella sotto riportata in linea con le previsioni del Codice di Condotta SIC.

USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: SI.

ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO: NO.

ALTRO: il trattamento dei dati personali è effettuato da Experian Italia S.p.A., anche con dati provenienti da fonti accessibili al pubblico, per finalità correlate alla tutela del credito ed alla valutazione del merito creditizio, dell’affidabilità e della situazione finanziaria, nonché volte a verificare la qualità dei dati e prevenire artifizi e raggiri (anche nell’ambito del D.Lgs. n. 141/2010 e del DM n. 95/2014 e successive modifiche ed integrazioni).

I dati sono conservati nel Regno Unito (dove è ubicato il server principale), e, per le indicate finalità, possono essere oggetto di operazioni di trattamento all’interno dello Spazio Economico Europeo-SEE, da parte di società del gruppo Experian e da altri soggetti che si trovano o utilizzano data center in Paesi non facenti parte dello SEE solo in presenza delle garanzie previste dalla normativa applicabile (decisione di adeguatezza della Commissione Europea, norme vincolanti d’impresa, clausole tipo UE, ecc.). L’informativa completa e aggiornata, e le informazioni sui responsabili, sono disponibili sul sito www.experian.it.

9.4    Tempi di conservazione dei dati nei Sistemi di Informazioni Creditizie

I SIC appena elencati conserveranno e tratteranno i Suoi dati personali e le altre informazioni inerenti alla Sua solvibilità fino allo scadere dei termini sottoindicati:

  • in caso di richieste di finanziamento: 6 mesi, qualora l’istruttoria lo richieda, o 90 giorni dalla data dell’aggiornamento con l’esito di rifiuto della richiesta o rinuncia alla stessa;
  • in caso di morosità fino a due rate o due mesi poi sanate: 12 mesi dalla regolarizzazione, a condizione che nei 12 mesi i pagamenti siano regolari;
  • in caso di ritardi superiori a due rate o a due mesi sanati, anche su transazione: 24 mesi dalla regolarizzazione, a condizione che nei 24 mesi i pagamenti siano regolari;
  • in caso di eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati: non oltre 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto oppure, in caso di altre vicende rilevanti in relazione al pagamento, dalla data in cui è risultato necessario il loro ultimo aggiornamento, e comunque, anche in quest’ultimo caso, al massimo fino a 60 mesi dalla data di scadenza del rapporto, quale risulta dal contratto;
  • in caso di rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi): 60 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del relativo contratto, ovvero dal primo aggiornamento.

9.5    I suoi diritti in qualità di interessato nell’ambito dei Sistemi di Informazioni Creditizie

Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati personali che La riguardano conservati nell’ambito dei Sistemi di Informazioni Creditizie rivolgendosi alla nostra Società, al Responsabile per la Protezione dei Dati come individuato al punto n. 2 della presente informativa sul trattamento dei dati personali, oppure ai gestori dei SIC, ai recapiti sopra indicati.

Allo stesso modo può richiedere la correzione, l'aggiornamento o l'integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta (artt. da 15 a 22 del Regolamento, escluso art. 20).

10.       I SUOI DIRITTI IN QUALITÀ DI INTERESSATO

Come previsto dagli artt. 15-21 del Regolamento Lei potrà esercitare, in qualsiasi momento, i seguenti diritti:

  1. ottenere la conferma dell’esistenza di propri dati personali e che tali dati vengano messi a Sua disposizione in forma intelligibile;
  2. trasmettere tali dati ad un altro titolare del trattamento (“portabilità dei dati”);
  3. revocare o modificare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca o della modifica;
  4. conoscere l’origine dei dati nonché logica, finalità e modalità su cui si basa il trattamento;
  5. conoscere le eventuali categorie di soggetti a cui vengono comunicati;
  6. ottenere ricorrendone i presupposti, la cancellazione (“diritto all’oblio”) la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati;
  7. opporsi, per motivi legittimi, al trattamento anche solo in relazione a talune finalità o modalità.

Per quanto concerne le attività di trattamento effettuate dalla Volkswagen Bank GmbH, in qualità di Titolare del trattamento, la invitiamo ad indirizzare le richieste per l’esercizio dei diritti a Lei riconosciuti al Responsabile per la Protezione dei Dati come individuato al punto n. 2 della presente informativa sul trattamento dei dati personali.

Per quanto concerne l’esercizio dei Suoi diritti relativamente alle attività di trattamento dei dati personali effettuate in regime di contitolarità (sezioni 4.3, 4.4 e 4.5 della presente informativa), Lei potrà rivolgersi al punto di contatto designato dai Contitolari del trattamento, identificato nel Responsabile della Protezione dei DatiVolkswagen Financial Services S.p.A. e contattabile al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo.vwfs.ita@vwfs.com. Resta inteso che Lei potrà esercitare altresì tali diritti inviando una comunicazione scritta a ciascun Contitolare del trattamento, attraverso i seguenti canali di contatto:

  • Volkswagen Bank GmbH con sede italiana in Milano, Via Privata Grosio n. 10/4, all’attenzione del Responsabile per la Protezione dei Dati Personali, o attraverso una comunicazione di posta elettronica al seguente indirizzo: dpo.vwb.ita@vwfs.com;
  • Volkswagen Leasing GmbH con sede in Milano, Via Privata Grosio n. 10/4 all’attenzione del Responsabile per la Protezione dei Dati Personali, o attraverso una comunicazione di posta elettronica al seguente indirizzo: dpo.vwl.ita@vwfs.com;
  • Volkswagen Financial Services S.p.A. con sede in Milano. Via Privata Grosio n. 10/4 all’attenzione del Responsabile per la Protezione dei Dati Personali, o attraverso una comunicazione di posta elettronica al seguente indirizzo: dpo.vwfs.ita@vwfs.com.

Inoltre, Lei avrà il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali qualora ritenesse che il trattamento dei suoi dati personali condotto dal Titolare del trattamento e/o dai Contitolari del trattamento avvenga in violazione del Regolamento e/o della normativa in materia di protezione dei dati personali applicabile.